Ammissione e dimissione - Danieli

    
                                                                                                           






Associazione onlus Giovanni Danieli
Comunità educative, case famiglia e gruppi appartamento per minori
Vai ai contenuti

Menu principale:

Ammissione e dimissione


L’Associazione Giovanni Danieli è sorta e si propone essenzialmente come centro di accoglienza per minori in situazioni di temporaneo disagio, che necessitano di immediato affidamento. Di conseguenza, la loro ammissione o dimissione viene effettuata di concerto con i Servizi Sociali di riferimento. Più specificatamente :
L'ammissione avviene su assegnazione fatta dal Tribunale dei minori o, più frequentemente, su proposta del Servizio Sociale che ha in carico il minore, sulla base di un preliminare comune accertamento della sua condizione fisica, psicologica e relazionale e quindi della compatibilità della sua permanenza con le finalità assegnate al Progetto generale della stessa Comunità. A tale accertamento fa seguito, come si è detto, l’individuazione dei bisogni educativi e formativi e l’esplicitazione progettuale delle necessità cui dare risposta. Quanto al progetto educativo e formativo individualizzato, cui si è pure fatto cenno, esso deve prevedere specificatamente - anche se, opportunamente, solo come ipotesi programmatica flessibile - gli obiettivi educativi e formativi da raggiungere, i contenuti, le strategie e le modalità d'intervento, tenendo conto anche della durata temporale dell'inserimento del minore in Comunità.
All’elaborazione ed alle verifiche periodiche di tale “Progetto Educativo Individualizzato”, laddove e nelle forme in cui dovesse rendersi possibile, oltre a tutti gli operatori che in maniera e misura significativa interagiscono con i minori, prenderà parte anche la famiglia del minore, che, se disponibile, verrà debitamente informata e sollecitata a farlo, agevolata negli spostamenti, se possibile, dall’intervento di volontari chiamati a collaborare; ulteriori informazioni utili sulle vicissitudini e sul curriculum scolastico antecedenti saranno attinte dai documenti scolastici rilasciati ai minori.
Periodicamente, ma in maniera sistematica, si procederà, insieme con il Servizio Sociale inviante, a monitorare l'inserimento del minore, i processi fisiologici, psicologici ed educativi in fase di svolgimento ed i risultati progressivamente acquisiti.
A termine del Progetto Educativo Individualizzato, o accertata l'inopportunità di procedere con l'inserimento in Comunità, in accordo con il Servizio inviante, si procederà alla dimissione del minore di concerto con i Servizi .

Associazione Giovanni Danieli                                          
Via Zara n. 35                                                                            Tel/fax: 049618081
35134   PADOVA                                                                                       

Torna ai contenuti | Torna al menu